lunedì 18 novembre 2013

ATTO DI PRECETTO


ATTO DI PRECETTO
L’Avv. ________, nato a ________ il ________ (Codice Fiscale n. ________ - Partita I.V.A. n. ________), rappresentato e difeso da se medesimo ex art. 86 c.p.c., che si dichiara distrattario ed intende ricevere eventuali comunicazioni all’indirizzo PEC ________ o al numero di Fax ________, ed è elettivamente domiciliato presso lo studio di quest’ultimo, sito in ________ alla ________, giusta delega a margine del presente atto;

PREMESSO

1) che con Sentenza ________, emessa in data ________e pubblicata in data ________, il Giudice di Pace di ________, in accoglimento della domanda proposta dalla Sig.ra ________ condannava ________ e ________, in solido tra loro, al pagamento delle spese legali calcolate in Euro ________per spese, Euro ________per diritti ed onorari, oltre spese generali, IVA e CAP nella misura di legge;
2) che detta sentenza, munita di formula esecutiva, viene notificata unitamente al presente atto di precetto;
Tutto ciò premesso l’istante, così come in epigrafe rappresentata difesa e domiciliata:

INTIMA E FA PRECETTO

________, in persona del legale rappresentante pro tempore con sede legale in ________, ________ (C.F. e P. IVA. ________);
di pagare in favore del sottoscritto ________, nel termine di dieci giorni dalla notificazione del presente atto, le seguenti somme:
- Diritti e Onorari liquidati                                                                
- Spese liquidate                                                                          
- Competenze Precetto                                                                 
- Rimborso spese generali 12,5%                                          
- CPA 4%                                                                              
- IVA 21%                                                                                    
- e così in TOTALE                                 Euro                     
oltre interessi legali sino al soddisfo, spese diritti ed onorari per la presente procedura esecutiva con avvertenza che, in difetto di pagamento nel termine suindicato, si procederà ad esecuzione forzata anche presso terzi.
Roma il                         

Avv. ________