mercoledì 15 maggio 2013

TERMINI PER L'IMPUGNAZIONE DELLE SENTENZE CIVILI

 
Se la sentenza dopo la sua emissione è stata notificata, il termine per proporre appello è di un mese e decorre dalla data della avvenuta notificazione. Se invece la sentenza non è stata notificata a cura di una delle parti del processo, il termine per impugnarla davanti alla Corte di Appello (o davanti al Tribunale se trattasi di sentenza del Giudice di Pace) è di sei mesi (un anno per i giudizi introdotti prima del giugno 2009) decorrenti dalla pubblicazione della sentenza.