martedì 18 dicembre 2012

COMMISSIONI TRIBUTARIE: Deposito di documenti e memorie


E' consentito alle parti processuali dall’art. 32 del D.Lgs. n. 546/1992 il deposito di documenti fino a venti giorni liberi (i.e. senza il computo né del giorno iniziale né di quello finale) prima della data fissata per la trattazione della controversia.
E' inoltre consentito il deposito di memorie illustrative fino a dieci giorni liberi prima della data fissata per la trattazione della controversia, accludendo tante copie quante sono le parti. Nel caso di trattazione della controversia in Camera di Consiglio sono invece consentite brevi repliche scritte, fino a cinque giorni liberi dalla data della stessa.